BANCA DATI AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE

I DATI DELLA FINANZA PUBBLICA ACCESSIBILI A TUTTI

Documentazione (DM 12 maggio 2016)

Gli enti tenuti alla trasmissione dei propri bilanci e degli altri dati contabili alla Banca Dati delle Amministrazioni Pubbliche (BDAP) di cui all’articolo 13, della legge 31 dicembre 2009, n. 196 sono identificati dal codice BDAP riportato negli elenchi pubblicati in questa sezione (nelle successive pubblicazioni saranno inseriti, in elenco, i codici BDAP per gli enti ai quali non è ancora stato assegnato).

Tali enti, ai sensi del decreto MEF del 12 maggio 2016, se non presenti negli elenchi riportati in questa sezione, comunicano con la massima urgenza possibile, all’indirizzo di posta elettronica igepa.relcassa@tesoro.it, il proprio codice fiscale e il provvedimento istitutivo dell’ente o dell’organismo. Gli enti regionali comunicano altresì quale sistema contabile adottano (la contabilità finanziaria integrata alla contabilità economico patrimoniale o la sola contabilità economico patrimoniale).

Gli eventuali aggiornamenti anagrafici o le segnalazioni di eventuali errori riportati negli elenchi devono essere tempestivamente comunicati dagli enti all’indirizzo di posta elettronica igepa.relcassa@tesoro.it.

Nella presente sezione sono riportate:

  • le modalità tecniche, individuate d’intesa con la Corte dei conti e definite nell’Allegato tecnico di trasmissione;
  • le tassonomie XBRL degli schemi di bilancio degli enti in contabilità finanziaria e i relativi esempi di istanze XBRL;
  • le tassonomie XBRL degli schemi di bilancio degli enti in contabilità economico patrimoniale e i relativi esempi di istanze XBRL;
  • il manuale utente di registrazione alla BDAP "Bilanci Armonizzati";
  • gli elenchi degli enti tenuti alla trasmissione dei propri bilanci e dati contabili.