BANCA DATI AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE

I DATI DELLA FINANZA PUBBLICA ACCESSIBILI A TUTTI

 

 

Spesa Statale Regionalizzatahttp://www.bdap.tesoro.it/sites/openbdap/istituzioni/finanzacentrale/gestionespese/spesastataleregionalizzataSpesa Statale Regionalizzata<div class="testobox"><p>La regionalizzazione della spesa statale si basa sulla ripartizione territoriale delle risorse erogate dal bilancio dello Stato, da Enti pubblici e da Fondi alimentati con risorse nazionali e comunitarie.<br> E’ volta a rappresentare la distribuzione delle spese dello Stato secondo il territorio di destinazione, con un dettaglio dei pagamenti a livello di singola regione o provincia autonoma.<br> In sostanza, si intende misurare il ruolo dello Stato in una data regione, evidenziando, da un lato, una presenza fisica, che si sostanzia nella produzione di servizi e nella realizzazione degli investimenti e, dall’altro, una presenza “finanziaria” che si manifesta sotto forma di flussi monetari in favore degli operatori locali. Si tratta di voci quali stipendi, acquisti di beni e servizi, trasferimenti ad amministrazioni ed enti pubblici, a imprese e famiglie, interessi, investimenti diretti e contributi agli investimenti. Rimangono escluse le spese per rimborsi di prestiti.<br> Gli importi al netto degli interessi sul debito pubblico si riferiscono esclusivamente alla quota regionalizzata. </p></div> <br>La regionalizzazione della spesa statale si basa sulla ripartizione territoriale delle risorse erogate dal bilancio dello Stato, da Enti pubblici e da Fondi alimentati con risorse nazionali e comunitarie.

 

 

19/03/2017 23:00:00http://www.bdap.tesoro.it/sites/openbdap/informazioni/news/2017/Pagine/OpenBDAP.aspxOpenBDAPOpenBDAP


Bilancio dello Stato - Spese Finali




Spese dei Fondi




Spese degli Enti



 

 

Spesa Statale Regionalizzatahttp://www.bdap.tesoro.it/sites/openbdap/istituzioni/finanzacentrale/gestionespese/spesastataleregionalizzata/Pagine/ReportisticaDocumentazione.aspxSpesa Statale Regionalizzata<div class="testobox"><p> Distribuzione regionale dei pagamenti finali del bilancio dello Stato (escluso cioè il rimborso di prestiti) come risultano dal Rendiconto Generale dello Stato, articolata secondo la classificazione economica (33 categorie e sottocategorie) e secondo la classificazione per missioni-programmi (50 settori di intervento, individuati dalle 34 missioni e dai programmi ritenuti di particolare rilevanza).<br> In tale sezione la parte della spesa costituita da erogazioni a favore di Enti o Fondi non è stata regionalizzata per evitare duplicazioni in quanto si è ritenuto più opportuno procedere direttamente alla regionalizzazione dei pagamenti effettuati dagli stessi (vedi cruscotto Spese degli Enti e Spese dei Fondi).<br> La regionalizzazione è effettuata principalmente grazie all’elaborazione dei dati analitici disponibili presso i sistemi informativi della Ragioneria Generale dello Stato (in particolare quelli sui mandati di pagamento), che permettono di estrarre informazioni utili all’allocazione territoriale, anche a livello di singola operazione di pagamento. <br> Nei casi in cui non sia stato possibile risalire alla zona geografica d’erogazione attraverso l’utilizzo delle informazioni presenti nei sistemi informativi interni, si è fatto ricorso ad ulteriori elementi acquisiti direttamente dai soggetti responsabili del processo di spesa.<br> Gli importi al netto degli interessi sul debito pubblico si riferiscono esclusivamente alla quota regionalizzata. </p></div><br>