BANCA DATI AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE

I DATI DELLA FINANZA PUBBLICA ACCESSIBILI A TUTTI

 

 

Bilanci delle Regioni, Enti Locali, dei loro Enti e Organismi Strumentalihttp://www.bdap.tesoro.it/sites/openbdap/istituzioni/finanzalocale/bilancientipubbammentvig/bilanciregionientiorganismiBilanci delle Regioni, Enti Locali, dei loro Enti e Organismi Strumentali<div class="testobox"><p>Le Regioni, le Province Autonome di Trento e di Bolzano, gli Enti Locali e loro Enti ed Organismi Strumentali trasmettono alla BDAP i dati concernenti i bilanci di previsione, le relative variazioni e i conti consuntivi, secondo quanto stabilito dalla legge di riforma della contabilità e finanza pubblica (n. 196 del 2009). A partire dall’anno 2016, la BDAP riceve i documenti di bilancio e i dati contabili analitici secondo modalità e schemi armonizzati definiti dal processo di riforma degli ordinamenti contabili pubblici (ARCONET). I dati di bilancio degli anni precedenti il 2016 vengono derivati dai bilanci riclassificati COPAFF per le Regioni e Province Autonome e dai Certificati di Conto Consuntivo del Ministero dell'Interno per gli Enti Locali.</p></div>Le Regioni, le Province Autonome di Trento e di Bolzano, gli Enti Locali e loro Enti ed Organismi Strumentali trasmettono alla BDAP i dati concernenti i bilanci di previsione, le relative variazioni e i conti consuntivi, secondo quanto stabilito dalla legge di riforma della contabilità e finanza pubblica (n. 196 del 2009).

 

 

Nuovi contenuti pubblicati nella sezione relativa all'area tematica “Bilanci degli Enti della Pubblica Amministrazione"2017-03-20T23:00:00Zhttp://www.bdap.tesoro.it/Informazioni/Pagine/Bilanci-Enti-Locali.aspxNuovi contenuti pubblicati nella sezione relativa all'area tematica “Bilanci degli Enti della Pubblica Amministrazione"Il Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato ha pubblicato i Bilanci degli Enti Locali (Province, Città Metropolitane, Comuni, Unioni di Comuni e Comunità Montane) presenti nella BDAP, dal 2007 al 2015. - Roma
Bilanci degli Enti Locali 2007-2015: aggiornate all'esercizio 2015 le infografiche2017-12-06T23:00:00Zhttp://www.bdap.tesoro.it/Informazioni/Pagine/Bilanci-Enti-Locali_news06122017.aspxBilanci degli Enti Locali 2007-2015: aggiornate all'esercizio 2015 le infograficheSono state aggiornate all’esercizio 2015 le infografiche della scheda relativa ai Bilanci degli Enti Locali 2007-2015.
OpenBDAP2017-03-20T23:00:00Zhttp://www.bdap.tesoro.it/Informazioni/Pagine/OpenBDAP.aspxOpenBDAPÈ in linea OpenBDAP, la Banca Dati delle Amministrazioni Pubbliche aperta a tutti i cittadini.

 

 

Enti Localihttp://www.bdap.tesoro.it/sites/openbdap/istituzioni/finanzalocale/bilancientipubbammentvig/bilanciregionientiorganismi/Pagine/SchedaContenutoEntiLocali.aspxEnti Locali<p style="color:#23527c;"> <strong class="ms-rteFontSize-3">Bilanci 2007 - 2015</strong></p> <br> <p>Consultazione dei Bilanci degli Enti Locali (Province, Città Metropolitane, Comuni, Unioni di Comuni e Comunità Montane) rappresentati secondo il modello di certificato del rendiconto della gestione trasmesso al Ministero dell’Interno.</p>
Regioni, Enti Locali e loro Organismihttp://www.bdap.tesoro.it/sites/openbdap/istituzioni/finanzalocale/bilancientipubbammentvig/bilanciregionientiorganismi/Pagine/SchedaContenutoBilanciArmonizzati.aspxRegioni, Enti Locali e loro Organismi<span class="ms-rteFontSize-3"><strong></strong></span> <p style="color:#23527c;"> <span class="ms-rteFontSize-3"> <strong>Bilanci dal 2016</strong></span></p> <br> <p>Consultazione dei Bilanci delle Regioni, degli Enti Locali e dei loro Enti e Organismi Strumentali, rappresentati secondo gli schemi armonizzati definiti dal processo di riforma degli ordinamenti contabili pubblici (ARCONET).</p>
Regionihttp://www.bdap.tesoro.it/sites/openbdap/istituzioni/finanzalocale/bilancientipubbammentvig/bilanciregionientiorganismi/Pagine/SchedaContenutoPrearmRegioni.aspxRegioni<p style="color:#23527c;"> <span class="ms-rteFontSize-3"> <strong>Bilanci 2008 - 2015</strong></span></p> <br> <p>Consultazione dei Bilanci delle Regioni e delle Province Autonome, rappresentati secondo lo schema di classificazione trasmesso alla COPAFF (Commissione Tecnica Paritetica per l’Attuazione del Federalismo Fiscale).</p>