BANCA DATI AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE

I DATI DELLA FINANZA PUBBLICA ACCESSIBILI A TUTTI

 

 

Bilanci delle Regioni e delle Province Autonomehttp://www.bdap.tesoro.it/sites/openbdap/cittadini/bilancideglienti/bilancientipubbammentvig/bilanciregionientiorganismi/Pagine/reportisticadocumentazioneArmRegioni.aspxBilanci delle Regioni e delle Province Autonome<div class="testobox"><p>Al fine di assicurare il raggiungimento degli obiettivi di finanza pubblica e per l’attuazione della legge 5 maggio 2009, n. 42, le Regioni e le Province Autonome di Trento e di Bolzano trasmettono annualmente alla COPAFF (Commissione Tecnica Paritetica per l’Attuazione del Federalismo Fiscale - soppressa con l’ art. 34 della legge 28 dicembre 2015, n. 208) i dati relativi agli accertamenti e agli impegni, nonché agli incassi e ai pagamenti, risultanti dal rendiconto di esercizio.</p><p>I dati di rendiconto finanziario delle Regioni e Province Autonome, acquisiti e riclassificati da COPAFF, sono pubblicati a partire dall’esercizio finanziario 2006 sulla Piattaforma Open Data della Ragioneria Generale dello Stato, separatamente per entrate e spese.</p><p>Per ciò che concerne le entrate, esse sono rappresentate, al massimo livello di dettaglio della classificazione economica, dalle seguenti fasi:</p><ul class="dot _box"><li style="list-style-type:none;"></li><li>Accertamento: consiste nell’individuazione da parte dell’amministrazione competente dell’ammontare del credito (che viene inserito nella contabilità come competenza dell’anno finanziario);</li><li>Accertamento Gestione Sanitaria: consiste nell’individuazione da parte dell’amministrazione competente dell’ammontare del credito sul Conto Sanità (o GSA);</li><li>Incasso: costituito dalla riscossione dell’importo accertato da parte di agenti incaricati dall’amministrazione competente (ad es. le Tesorerie Provinciali) e dal versamento effettivo nei conti di tesoreria;</li><li>Incasso Gestione Sanitaria: costituito dalla riscossione dell’importo accertato da parte di agenti incaricati dall’amministrazione competente (ad es. le Tesorerie Provinciali) e dal versamento effettivo nei conti di tesoreria sul Conto Sanità (o GSA).</li></ul><ul class="dot _box"><li style="list-style-type:none;">Le spese sono rappresentate, al massimo livello di dettaglio della classificazione economico/funzionale, dalle seguenti fasi:</li><li style="list-style-type:none;"></li><li>Impegno: quando l’amministrazione competente assume l’obbligo di effettuare un certo pagamento;</li><li>Pagamento: esborso materiale di denaro da parte dei cassieri dell’amministrazione competente al creditore e nella conseguente estinzione dell’obbligazione.</li></ul></div>

  1. Rendiconto riclassificato 2008

    Rendiconto finanziario riclassificato COPAFF

    Scarica in formato: ZIP |
  2. Rendiconto riclassificato 2009

    Rendiconto finanziario riclassificato COPAFF

    Scarica in formato: ZIP |
  3. Rendiconto riclassificato 2010

    Rendiconto finanziario riclassificato COPAFF

    Scarica in formato: ZIP |
  4. Rendiconto riclassificato 2011

    Rendiconto finanziario riclassificato COPAFF

    Scarica in formato: ZIP |
  5. Rendiconto riclassificato 2012

    Rendiconto finanziario riclassificato COPAFF

    Scarica in formato: ZIP |
  6. Rendiconto riclassificato 2013

    Rendiconto finanziario riclassificato COPAFF

    Scarica in formato: ZIP |
  7. Rendiconto riclassificato 2014

    Rendiconto finanziario riclassificato COPAFF

    Scarica in formato: ZIP |
  8. Rendiconto riclassificato 2015

    Rendiconto finanziario riclassificato COPAFF

    Scarica in formato: ZIP |