BANCA DATI AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE

I DATI DELLA FINANZA PUBBLICA ACCESSIBILI A TUTTI

Regioni, Enti Locali, loro Enti e Organismi Strumentali

Il processo di riforma degli ordinamenti contabili pubblici (ARCONET), secondo le disposizioni di cui al d.lgs 118/2011, prevede che le amministrazioni pubbliche territoriali, i loro organismi strumentali e i loro enti strumentali in contabilità finanziaria adottino comuni schemi di bilancio finanziari, economici e patrimoniali e comuni schemi di bilancio consolidato.

Gli schemi di bilancio armonizzati sono trasmessi alla BDAP, secondo modalità e tempi indicati nell’allegato tecnico di trasmissione.

In particolare, a partire dall’anno 2016, gli enti sono tenuti a trasmettere i seguenti documenti:

  • Bilancio di previsione finanziario
    • Si compone:
    • di schemi di bilancio costituiti dalle previsioni delle entrate e delle spese, di competenza e di cassa del primo esercizio, dalle previsioni delle entrate e delle spese di competenza degli esercizi successivi, dai relativi riepiloghi, e dai prospetti riguardanti il quadro generale riassuntivo e gli equilibri.
    • dei dati contabili analitici di previsione, che rappresentano la movimentazione delle voci del piano dei conti integrato (transazione elementare).
  • Rendiconto della gestione
    • Si compone:
    • dello schema del rendiconto della gestione, che comprende il conto del bilancio, i relativi riepiloghi, i prospetti riguardanti il quadro generale riassuntivo e la verifica degli equilibri, lo stato patrimoniale e il conto economico.
    • dei dati contabili analitici di rendiconto che rappresentano la movimentazione delle voci del piano dei conti integrato (transazione elementare).